All for Joomla All for Webmasters

Eventi (4)

Eventi

Partecipa alle numerosissime iniziative che promuoviamo

Green Lions

Carissimi,

Il CUS ROMA Tor Vergata è partito da pochi anni, vi abbiamo chiesto fiducia, vi abbiamo chiesto di criticarci in maniera costruttiva per migliorare sempre di più la struttura ossea del Centro Sportivo, vi abbiamo chiesto supporto e collaborazione, e lo avete fatto.

Partire da zero non è mai semplice, quando da bambini scavavamo una buca al mare, decidevamo noi quanto farla profonda o quale forma darle, ecco, questo è ciò che stiamo facendo per voi tutti, questa è la nostra scommessa, stiamo realizzando una macchina che possa essere in pochi anni efficiente e straordinariamente esaustiva nei servizi erogati.

Ma come tutte le cose si migliora dagli errori, il CUS di oggi è di gran lunga più performante di quello iniziale. È la natura delle cose.

Quando non ci vedete insieme a voi, quando vi potrà sembrare che siete soli ricordate che non è così. Per garantire il fine ultimo del servizio, ovvero giocare, c'è un lavoro difficile e arduo per la struttura organizzativa, nonché quello di progettare e pensare lo sviluppo migliore del CUS. Vedere cose che non ci sono, immaginare progetti capaci di cambiare radicalmente lo stato dell'arte attuale, garantire che risorse e servizi coincidano, non è semplice ma ce la mettiamo tutta ogni giorno, ogni ora, anche quando gli altri dormono. Ecco perché facciamo la differenza; applicazione e passione attraverso la costanza.

Quella che vivete oggi è una fase, tra l'altro molto bella e importante, ma ciò che vedrete tra non molto tempo stravolgerà lo Sport all'interno dell'ateneo.

Stiamo portando avanti grandi progetti e nuove idee sullo sport (CUS-Magazine, CUS-lab, CUS-tourism, CUS-tech, etc) ma non dimentichiamo mai del fabbisogno dell'atleta, vi siamo vicini e vogliamo far parte di voi.

In Belgio dal 26-29 aprile si sono conclusi i PCU GAMES, giochi organizzati dal network YERUN. Un'esperienza unica e irripetibile, nata dalla sollecitazione del nostro Magnifico Rettore Prof. Giuseppe Novelli, dove immediatamente ci siamo messi in discussione. Molti atleti-studenti hanno vissuto per la prima volta, insieme a noi, una competizione a livello internazionale.

Alla nostra prima edizione ci siamo presentati con 5 team, gruppo più numeroso di partecipanti rispetto alle altre università presenti, 4/5 squadre si sono aggiudicate la partecipazione alla finale, 3 delle quali hanno vinto su tutti portando avanti i nostri colori. Ci siamo contraddistinti per educazione e cordialità, ci siamo distinti per essere stati rispettosi e fieri di rappresentare la nostra università.

Così come la storia della famiglia del calcio a 11, che ha rivoluzionato le vostre amicizie che vi ha fatto conoscere persone nuove, persone di cultura differente, persone che oggi fanno parte della vostra vita, che siete pronti, qualora vi fosse una difficoltà, a dare una mano mettendo loro prima di voi stessi.
Una favola, una cenerentola, partita per scommessa e capace di arrivare tra le prime in campionato e giocare questa sera la semifinale per vincere e fare storia.

Viaggiare, dormire e giocare insieme, portare avanti i colori del proprio ateneo, difendere a tutti i costi il team di cui facciamo parte. Questo siete stati, ecco perché avete fatto la differenza. Avete lottato, avete gioito e vi siete arrabbiati, avete parlato con i referenti e i membri della segreteria, avete vissuto un torneo nazionale e internazionale che fino a due anni fa era inimmaginabile.

Siete stati lo strappo, siete stati l'elemento che ha completamente modificato la realtà d'ateneo. Oggi siamo in tanti, domani tanti e tanti altri come voi avranno questa possibilità, avranno la possibilità di vivere momenti capaci di rimanere nella storia di ognuno di noi.

Una volta mi dissero "Un insegnante ti prende per mano, ti tocca la mente, ti apre il cuore". Ecco, questa frase è per coloro che hanno insegnato che sono riusciti a valorizzare le risorse disponibili, che sono riusciti a motivare facendo il ruolo più difficile, il referente. Il vostro contributo, gratuito, ha formato persone, ha arricchito menti e cuori, il vostro lavoro è encomiabile.

Nessun colore, nessun gruppo politico, noi siamo lo Sport. Noi siamo una famiglia, noi siamo i GREEN LIONS!

Vi ringrazio per ciò che avete fatto, vi ringrazio per l'esperienza che ci avete lasciato, vi ringrazio di rappresentarci perché ci sentiamo amati e apprezzati, ci sentiamo parte di voi.

Infine ringrazio il mio staff che giorno dopo giorno sostiene con impegno e amore la mission del Centro Universitario Sportivo.

Il Presidente Manuel Onorati

Rasen mipan ed sollicitudin

Chuken libero porttitor nisi aliquet vulputate vitae at velit. Aliquam eget arcu magna, vel congue dui. Nunc auctor mauris tempor leo aliquam vel porta ante sodales. Nulla facilisi. In accumsan mattis odio vel luctus.

Dapibus ultrices ed sollicitudin

Dazen at libero porttitor nisi aliquet vulputate vitae at velit. Aliquam eget arcu magna, vel congue dui. Nunc auctor mauris tempor leo aliquam vel porta ante sodales. Nulla facilisi. In accumsan mattis odio vel luctus.

Via Columbia, 2 00133 - Roma

CUS Roma Tor Vergata

Centro Universitario sportivo dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"

  • Indirizzo: Via Columbia, 2
  • CAP: 00133 Roma
  • Email: info@cusromatorvergata.it
  • Orari: 9.00-12.30

Consiglio direttivo

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…